Chifelini di carnevale




Ingredienti:

Per l'impasto:
275-325 g farina bianca (secondo l'assorbimento delle patate)
1 busta di Lievito di birra Mastro Fornaio PANEANGELI o 1 cubetto di Lievito di birra fresco PANEANGELI
250 g di patate lessate
50 g di zucchero
1 busta di Vanillina PANEANGELI
scorza grattuggiata di un limone
1/2 cucchiaino di sale
1 uovo ed 1 tuorlo
50 g di burro liquefatto
50 ml di latte tiepido (37-40°)
 

Per friggere:
olio di semi di arachidi

Per farcire:
200 g di confettura

Per cospargere:
150 g di zucchero


Preparazione



    Setacciare la farina in una terrina larga e mescolarvi il Lievito di birra Mastro Fornaio.
    Al centro del mucchio praticare una buca e versarvi le patate schiacciate con le schiacciapatate, zucchero, vanillina, scorza di limone, sale, uovo, tuorlo e burro liquefatto tiepido.
    Amalgamare il tutto con l'aiuto di una forchetta, aggiungendo un po’ per volta il latte tiepido.

  • Lavorare l’impasto sul piano del tavolo leggermente infarinato per 3-4 minuti, fino ad ottenere un impasto ben amalgamato. Se l’impasto risulta appiccicoso, aggiungere un po' di farina.
  •  Rimettere l’impasto nella terrina infarinata, coprirlo con un canovaccio umido e porlo a lievitare in luogo tiepido, fino a quando il suo volume sarà raddoppiato (40 minuti circa se si è usato il Lievito di birra Mastro Fornaio).
  • Con un mattarello, stendere uniformemente l’impasto ben lievitato in una sfoglia rettangolare (54x36 cm) e tagliarla in quadretti con il lato di 9 cm circa.
  • Al centro di ogni quadrato distribuire 1 cucchiaino di confettura, inumidire i lati e chiudere a triangolo.
  • Piegare i triangoli dal lato più lungo in modo da formare delle mezzelune e disporle sulla lastra del forno infarinata. Porre nuovamente a lievitare in luogo tiepido per 15-20 minuti circa.
  • Friggere i chifelini in abbondante olio bollente (175-180°C), mantenendo la temperatura costante durante la cottura.
  • Girare i chifelini in modo che diventino gonfie e dorate su tutta la superficie, quindi toglierli dall’olio, lasciarli sgocciolare, cospargerli da entrambi i lati di zucchero e lasciarli raffreddare su carta assorbente.

  • Comments