Filastrocche

 

  BATTI LE MANINE (versione bimba)

Batti batti le manine

Fai volar le farfalline

Gira gira manovella

Questa bimba è tanto bella!

 

BATTI LE MANINE (versione bimbo)

Batti batti le manine

Fai volar le farfalline

Gira gira mulinello

Questo bimbo è tanto bello!

 
 

TROTTA CAVALLINO

Trotta trotta cavallino

Porta a spasso il mio bambino

Fallo andare con il vento

Fallo andare a mille e cento

Passa i monti e la marina

Fallo andare domattina

E poi dopo scappa scappa

Che il mio bimbo vuol la pappa!

 
 

LA BELLA LAVANDAIA

La bella lavandaia

Che lava i fazzoletti

Per i poveretti della città

Fai un salto

Fanne un altro

Fai la riverenza

Fai la penitenza

Guarda in su

Guarda in giù

Dai un bacio a chi vuoi tu!

 
 

FILASTROCCA DELLA RANA

Filastrocca della rana

Che non può aver la tana

Perchè vive nello stagno

E nell’acqua sta a bagno!


 





FRANCOLINO

S'è infilato Francolino

nelle scarpe di papà

sono grandi ma un tantino

mica molto, guarda qua!

Con le scarpe così forti 

quanta strada si farà?

Con un passo scavalco i monti

con un passo scendo in città.

Queste scarpe , se vado a spasso,

fan sette leghe a ogni passo!


 


 
LA PEPINA

Un , due , tre

la Pepina la fà il caffè

la fà il caffè con la cioccolata

la Pepina l'è mezza matta!

 
 


PEPE'


Guarda la luna, guarda le stelle

vei Pepè che fà le ciambelle

guarda la tavola apparecchiata

vedi Pepè che fà la frittata!
 
 
BELLA MANINA


Bella manina

corri in cucina

trova la pappa

sera e mattina!

(nel finale si solletica il palmo della manina)


Variante veneta
Manina bella
fatta a pennella
dove sito sta:
"dalla mamma
dal papà"
cosa gheto magnà:
"pan vin latte ...catte catte catte!"

(nel finale si solletica il palmo della manina)
 
 
PIAZZA, BELLA PIAZZA

Piazza bella piazza
(si prende la mano del bimbo a palmo in su)

Ci passò una lepre pazza
(si accarezza il palmo)

Pollice la vide
(si prende il pollice)

Indice la prese
(si prende l'indice)

Medio l'ammazzò
(si prende il medio)

Anulare la fece cuocere
(si prende l'anulare)

e mignolo se la mangiò!
(si prende il mignolo)

Golosone!
(nel finale si solletica il palmo della manina)

 



                     
                                Occhio bello

È la prima filastrocca dei più piccoli. Si mette il bambino a cavalcioni sulle ginocchia e lo si fa saltare su e giù, aggiungendo a ogni pausa un verso della filastrocca e toccando la parte del corpo nominata.

Questo è l 'occhio bello, (si tocca un occhio)
questo è suo fratello, (si tocca l’altro occhio)
Questa è la gotina, (si tocca una guancia)
questa è la sorellina, (si tocca l’altra guancia)
Questa è la chiesina (si toccano le labbra)
e queste le seggioline, (si toccano i denti)
Questo è il campanile (si tocca il naso)
con le campane che fanno din don. (si tira il naso)
 
elefante

 L'elefante

L'elefante zanna storta non passava dalla porta
Suo fratello zanna dritta ha bucato la soffitta
Suo cugino zanna a pala è inciampato sulla scala
Sua moglie zannettina si è incastrata giù in cantina
Il suo amico zanna a vento resta fuori ed è contento

 
maestra
 

Filastrocca di Bruno Tognolini
Filastrocca delle maestre

Maestra, insegnami il fiore ed il frutto
Col tempo, ti insegnerò tutto
Insegnami fino al profondo dei mari
Ti insegno fin dove tu impari
Insegnami il cielo, più su che si può
Ti insegno fin dove io so
E dove non sai? - Da lì andiamo insieme
Maestra e scolaro, un albero e un seme
Insegno ed imparo, insieme perché
Io insegno se imparo con te



 
lavoretto mani
 Filastrocche per imparare i nomi della dita della mano

Mignolo è caduto nel pozzo
Anulare l'ha tirato su
Il medio l'ha asciugato
L'indice gli ha preparato la zuppa
Pollice l'ha mangiata tutta
Brutto briccone dentro in prigione!

Piazza, bella piazza,
ci passò una lepre pazza:
pollice la vide, 
indice la prese,
medio l'ammazzò,
anulare la fece cuocere,
e mignolo se la mangiò.

Gooolosoone


 
pinocchio in bicicletta



Pinocchio in bicicletta


Pinocchio in bicicletta
oli' ola'
pinocchio xe casca'


filastrocca per fare silenzio

  
 

 

 


 
























Comments