Filtri internet per bambini


Per rendere sicura la navigazione internet dei nostri bambini è necessario assicurarsi che il computer che utilizzeranno sia correttamente configurato.

 

In commercio ci sono diversi software di parental control a pagamento, in versione dimostrativa gratuita oppure totalmente gratuiti.


CONFIGURAZIONE DEL COMPUTER PER LA NAVIGAZIONE IN INTERNET DEI BAMBINI

 

Vi segnalo in particolare l’abbinata che a mio parere risulta la più efficace:

 

  • Il sofware K9 web protection . E’ in inglese ma è gratuito per l’uso in ambiente domestico. Per il download dal sito ufficiale dovete fornire la vostra email che servirà per l’invio del codice. Eventualmente potete fare il download anche dal sito download.cnet.com

  • Il browser (quindi da far usare al bambino al posto di Windows Explorer o di Mozilla Firefox) Il Veliero che potete scaricare dal sito ufficiale.


Se non desiderate installare un nuovo browser potete far usare come motore di ricerca al bambino al posto di Google, Il Nocchiero pensato per i bambini che filtra in automatico siti considerati non adatti a bambini.


REGOLE PER LA NAVIGAZIONE IN INTERNET DEI BAMBINI



Ovviamente anche il miglior software in commercio non può sostituire il vostro controllo; cercate di far navigare in internet il vostor bambino quando siete presenti e stabilite importanti regole che non devono per nessun motivo essere violate anche, e sopratutto, in vostra assenza come:




  • non fornire per nessun motivo dati personali veritieri ad "amici" conosciuti in internet come per esempio nome, cognome, età, residenza, sesso, recapiti telefonici, scuola frequentata...
  • non inviare per nessun motivo fotografie ad "amici" conosciuti in internet
  • farvi segnalare qualsiasi atteggiamento sospetto (richiesta dati personali ecc..)
Comments