Giochi fai da te da 0 a 1 anno


Ecco un piccolo elenco di giochi fai da te per bimbi da 0 a 1 anno che potete realizzare per il vostro bambino.


                                          LA BOTTIGLIA:



Prendete una bottiglia facile da maneggiare va benissimo la bottiglia vuota del the per bambini (quella a lato è del the San Benedetto deteinato).

Inserite all'interno tutto quanto di colorato e rumoroso che riuscirete a far passare dal tappo. Vanno benissimo:
bottoni, pezzi di giochini (es. dell'ovetto), pasta cruda, perline, campanelle, pezzettini di carta molto colorata, conchiglie, pezzi di cannucce





Potete creare delle bottiglie "a tema":


LA BOTTIGLIA COLORATA
Tagliate a quadratini una spugnetta o un panno colorato e riempite la bottiglia.
Diventa molto carina e colorata.















LA BOTTIGLIA BOULE
Tagliate a piccoli pezzetti un bicchiere di plastica, inseritli nella bottiglia con dell'acqua.
Il movimento dei pezzettini sarà affascinante come osservare la neve delle boule.


Ovviamente non mettete dentro cose troppo pesanti come sassi e affini, dovete anche pensare che capitera' che il bambino nella foga si lanci la bottiglia sulla fronte! Se non volete cambiare il contenuto della bottiglia ogni giorno o far vedere al bambino come crescono le muffe, e' meglio non mettere dentro alla bottiglia alimenti freschi deperibili per quanto siano belli e colorati es uva, fragole, ciliegie ecc.




IL PALLONCINO:

il palloncino e' un gran classico che piace sempre! Per i bimbi più grandi si puo', una volta gonfiato, strofinare su un maglione di lana e magicamente si attaccherà al soffitto generando le risa dei bimbi che vi chiederanno di ripeterlo all'infinito!

Per i bimbi piu' piccoli dai cinque mesi in su:
Prendete un palloncino, del cotone e della carta rumorosa come per esempio la carta forno.

Allargate l'imboccatura del palloncino e fate passare cotone e carta non vi preoccupate, armatevi di un pò di pazienza e vedrete che ci passano! Gonfiate un pochino il palloncino, con il tutto all'interno,quanto basta per essere maneggiato dal pupo, annodate e voilà! Vedrete che si divertirà un sacco!








carota spuntata


LA CAROTA
:
La carota spesso funziona meglio dei giochini da frigo creati appositamente per dare sollievo quando sta per nascere un dentino.

Molto semplicemente prendete una carota, meglio se da frigo, pelatela e spuntatela per evitare che il bambino la trasformi in una lancia appuntita da infilarsi in gola e vedrete che per un buon quarto d'ora il bambino sara' molto impegnato!

Ovviamente potete offrirla al bambino anche se non ci sono dentini in arrivo!






IL PAN BISCOTTO
:

Un bel pezzo di pan biscotto, meglio se non friabile, e' un passatempo buono e sano.

Quando che il bambino riesce a mangiarne qualche pezzettino ben ammorbidito, diventa anche una buona merendina.







IL CESTINO DEI TESORI
:

Una buona idea per intrattenere un piccolo che ha imparato a stare seduto è ricorrere al "cestino dei tesori". È un'attività che si pratica in tutti gli asili nido e che le educatrici propongono ai bimbi a partire dai sette-otto mesi.

Si tratta di un contenitore di oggetti di diversa natura che si possono facilmente trovare in ogni casa. Ci vuole un cesto rotondo, di materiale naturale dell'altezza di circa 12 centimetri in modo tale che il piccolo possa infilare il braccio all'interno. Il bimbo va seduto a fianco del cestino. I "tesori"  devono essere numerosi, una trentina circa, e di vari tipi per stimolare tutti i sensi. Sono oggetti da poter mettere in bocca, da toccare, da odorare, da far rotolare, da infilare uno nell'aItro.

Il cestino dei tesori deve creare meraviglia, stupore e stimolare il senso della scoperta. Offritelo spesso al vostro bambino magari aggiungendo di volta in volta un nuovo oggetto.

Ecco alcuni spunti per oggetti da inserire nel vostro cestino dei tesori:

oggetti metallici come catenelle (vedete in ferramenta se ci sono quelle leggere), un cucchiaio, se ce l'avete una campanella, la frusta della cucina, il barattolo del caffè di latta (nella foto quello illy)

naturali : una pigna grossa, qualche foglia, delle conchiglie, un grosso sasso, il nocciolo dell'avocado, il tappo di sughero da damigiana (evitate quelli del vino, sono troppo piccoli e finiscono facilmente in bocca), una spugna da bagno naturale

di legno: un cucchiaio di legno, l'uovo da rammendo, una spazzola, un portauovo

di tessuto: un pezzetto di pelliccia, qualche nastro, gomitolo di lana, un pompom, un pezzo di velluto, di seta,
foulard appallottolati

di plastica: qualche attrezzo da cucina come la schiumarola della foto, un bicchiere di plastica non usa e getta, uno spazzolino da denti, uno specchietto infrangibile, un imbuto, un colino, contenitori di varie forme (purché non troppo piccoli da poter essere ingoiati), uno spazzolino da denti




UN TUNNEL DI CUSCINI 

Papà si posizionerà al punto di partenza e darà il fischio d’inizio, la mamma si posizionerà all'arrivo. Nel mezzo, un percorso di cuscini (magari arricchito da cunicoli realizzati stendendo un telo tra due poltrone) che il piccolo dovrà affrontare per arrivar alla meta. In premio ovviamente tanti, baci e coccole.










AREA MORBIDA



L'AREA MORBIDA PER IL NEONATO


Leggi il nostro articolo















Ti può interessare anche:
 

Fare il Didò in casa

 

Cubi morbidi per bambino fai da te

 

 

Aerosol per i bambini