Gita in fattoria



Cavalli, mucche, pecore, galline, maiali... ma i nostri bambini li hanno mai visti dal vivo?


E se invece del classico giretto in centro o al centro commerciale decidessimo di fare un tuffo nella natura con una gita in fattoria?




Che ne dite di questi dati:

  • il 30% dei bambini italiani non ha mai visto una pecora dal vivo.

  •  Per due bambini su dieci la vacca è soltanto quella della Milka 

  • l’80% dei bambini non ha mai visto un orto con i più comuni vegetali: pomodori, peperoni, radicchio, cavoli.....

 

Negli ultimi anni sono nate tante “fattorie didattiche”, aziende agricole a tutti gli effetti, capaci però di accogliere scolaresche e famiglie, e di far loro conoscere il mondo dei campi, l’origine dei prodotti che arrivano in tavola, i metodi di coltivazione, di allevamento degli animali, e di stimolare anche nei più piccoli curiosità e spirito critico.

Ci si può organizzare anche con le mamme del quartiere e creare un gruppo oppure andare in famiglia a vedere la fattoria. Sicuramente un’esperienza unica e arricchente sia per i nostri bambini che per i genitori.

 

Ecco qualche buon indirizzo:

 

PIEMONTE

Nome:Cascina Saviola
Provincia: Alessandria
Comune: Sale
Indirizzo:
Via San Giulano 59
Telefono: 013184914
E-Mail: info@cascinasaviola.com
Sito web: www.cascinasaviola.com

 

una fattoria da sempre impegnata a salvaguardare il proprio habitat naturale con sistemi biologici di coltivazione e a proporre percorsi didattici che puntano a far conoscere il valore delle biodiversità, le caratteristiche delle siepi e delle essenze arboree, il mondo degli insetti utili, le mutazioni delle piante durante le stagioni, i frutti spontanei della terra e uccelli sempre più rari, come le rondini: nella stalla vecchia ci sono tantissimi nidi, un vero spettacolo che si anima ogni anno da marzo a ottobre.

Le visite si possono effettuare in qualunque momento dell’anno scolastico, possono durare 2-3 ore o anche l’intera giornata, con pranzo al sacco e momenti di gioco e relax, `

 

LOMBARDIA

Nome: Corte Virgiliana
Provincia: Mantova
Comune: Pietole di Virgilio
Indirizzo: Via Virgiliana, 13
Telefono: 0376 448009
Fax 0376 282483
Cell. 328 4269237/8/9
E-Mail: info@cortevirgiliana.it
Sito web: www.cortevirgiliana.it

 

Troverete l’allevamento di mucche frisone selezionate, il cui latte è destinato alla produzione di Grana Padano. Terminata la visita, bimbi e ragazzi assistono alla proiezione di filmati, che illustrano il ciclo di produzione del latte e del formaggio, e passano nel vicino caseificio, dove ne vedono in concreto la preparazione e dove lo possono assaggiare.

Oltre al "percorso di visita” del latte, Corte Virgiliana - situata in un, luogo storico, che diede i natali al poeta Virgilio e visse tutto lo splendore del casato Gonzaga ne propone anche altri, da quello, storico culturale, attraverso i meravigliosi 2 saloni e giardini rinascimentali, a quello naturalistico, con la visita alla Vallazza, un complesso di zone umide all’interno del Parco del Mincio in cui nidificano aironi e garzette.

 

 

VENET0

Nome: La Buona Terra
Provincia: Padova
Comune: Cervarese di Santa Croce
Indirizzo: Via Repoise, 73
Telefono: 049 9915497  Cell. 328 0770977 Fax 0499919448   
E-Mail: info@cascinasaviola.com
Sito web: http://www.buonaterrabio.it/,

 

una ridente fattoria con casolari dell'800 perfettamente restaurati, ampi spazi verdi e una zona umida, in cui vivono anatre e germani e prosperano piante acquatiche.

Ai bimbi delle materne e delle elementari sono dedicati percorsi e laboratori, come quelli per imparare a fare il pane e la polenta, dipingere e creare con la frutta e la verdura, osservare gli animali di bassa corte, coltivare l’orto biologico e le piante ofñcinali e molti altri.

 

EMILIA ROMAGNA

Nome: La dulcamara

Provincia: Bologna

Comune: Ozzano dell'Emilia

Indirizzo: Via Tolara di Sopra 78 - Parco Regionale dei Gessi Bolognesi e Calanchi dell'Abbadessa
Telefono: 051 796643 Fax 051 6511630   
E-Mail: agriturismo@coopdulcamara.it
Sito web: http://www.coopdulcamara.it

 

un’azienda specializzata in coltivazioni biologiche e nell’allevamento di antiche razze locali, incorniciata dagli ambienti suggestivi del Parco Regionale dei Gessi Bolognesi e Calanchi dell'Abbadessa. Da anni, i soci (la fattoria è organizzata in forma di cooperativa) accompagnano i bambini in mille coinvolgenti percorsi, arricchiti da laboratori alimentari (sulla preparazione del pane, dell’aceto balsamico, del trito di erbe aromatiche, o sulla pigiatura dell’uva); da escursioni sui sentieri del Parco per scoprire le tracce di lepri, caprioli, istrici e cinghiali; dall’osservazione della vita sociale delle api; dall’avvicinamento al mondo del cavallo e da tante altre iniziative che trasmettono ai piccoli l’amore per la terra e il piacere di imparare a osservare, toccare, annusare. E, quando la stagione lo consente, tutti con vanghe e cardole, ad allestire un tratto di siepe campestre.

 

TOSCANA

Nome: FATTORIA POGGIO ALLORO
Provincia:
Siena
Comune: San Gimignano
Indirizzo: via S.Andrea, 23
Telefono:
0577.950276
E-Mail:
info@fattoriapoggioalloro.com
Sito web:
www.fattoriapoggioalloro.com


Un luogo ideale per ammirare le celebri e candide mucche di razza chianina, che sono il fiore all’occhiello dell’allevamento, per partecipare a entusiasmanti percorsi sull’olio e il vino, alla coltivazione di frutta, ortaggi o spezie, come l’antico e pregiato Zafferano Purissimo di San Gimignano, e per andare alla scoperta degli antichi strumenti del lavoro contadino, degli usi di un tempo e della loro evoluzione.

 

ABRUZZO

Nome: La Porta dei Parchi
Provincia: Aquila
Comune: Anversa degli Abruzzi
Indirizzo: P.zza Roma 11/a
Telefono:
086449492
Fax: 086449595

E-Mail:
info@laportadeiparchi.it
Sito web:
http://www.laportadeiparchi.it/

una fattoria didattica che eccelle nell’allevamento degli ovini con tecniche biologiche e dove i bambini possono seguire l’affascinante percorso della lana, attraverso le fasi della tosatura, della colorazione con tinture naturali, della tessitura, fino al confezionamento di giocattoli e manufatti in feltro. Il tutto ha il merito di avvicinare i piccoli al lavoro manuale, associandolo a fantasia e creatività. La Porta dei Parchi propone, inoltre, laboratori sull’alimentazione naturale, percorsi che mettono a confronto l’agricoltura biologica e quella tradizionale, visite guidate alla Riserva Regionale Gole del Sagittario, laboratori artigianali del legno, della ceramica, dell’argilla e molto altro.

 

CAMPANIA

Nome: Il Sentiero del Riccio
Provincia: SA
Comune: Sicignano degli Alburni
Indirizzo: via Nazionale 31
Telefono: O89.229490 - 089  973 028
Cell 347 6465005
E-Mail: ilsentierodelriccio@hotmail.com
Sito web: -

un’azienda agricola di circa 8 ettari che propone visite e laboratori scanditi dalle produzioni stagionali: olio e vino in auturmo; il miele e l’affascinante mondo delle api in primavera e in estate.

Percorso, questo, che ha una durata media di 3 ore e che, oltre a stimolare nei bimbi lo spirito di osservazione, li avvicina al mondo degli insetti.

 

SICILIA

Nome: Masseria San Marco
Provincia: catania
Comune: Paternò
Indirizzo: Contrada Leone
Telefono:
095 7981093
E-Mail:
-
Sito web:
www.terredisicilia.com

La scoperta delle piante aromatiche, dei lupìni, delle antiche tecniche della loro lavorazione; l’osservazione degli animali al pascolo, la mungitura e la trasformazione del latte in formaggi e ricotte sono alcuni tra i percorsi che la Masseria San Marco, riserva alle scolaresche, regalando anche ai più piccoli il piacere di imparare a fare il pane a lievitazione naturale e cuocerlo nel forno a legna, o di partecipare al rito della molitura delle olive, con degustazione dell’olio, direttamente alla bocca del frantoio

 

SARDEGNA

Nome: Azienda Agricola Mendulas
Provincia: Sassari
Comune: Villanova Monteleone (SS)
Indirizzo: Località S'Arroccu
Telefono: 079.960562:
E-Mail:  mendulas@mendulas.it
Sito web: http://www.mendulas.it

Vengono proposte diverse attività:

La lana:tutto il ciclo di lavorazione artigianale della lana della pecora sarda, partendo dalla tosatura, passando dal lavaggio e dalla filatura in azienda, fmo alla tessitura e al confezionamento di bellissimi tappeti, coperte e arazzi a opera delle abili artigiane locali.

Nel Bosco:Nel bosco, gli animali al pascolo, le querce, le piante del sottobosco. Rocce caratteristiche. Altari sacrificali e votivi. Vecchia Pinnetta e gli antichi attrezzi della vita agro-pastorale.

Il Museo:Osservazione di: reperti fossili nel territorio. Oggetti antichi della vita contadina.

La Fattoria:Attività Aziendali: mungitura delle pecore o vacche. Lavorazione del formaggio e della ricotta.



 

 



Comments