Ricetta Tramezzini Veneziani








Il tramezzino accompagna bene un buon aperitivo ma è anche uno spuntino immancabile alle feste dei bambini.

Vi dettagliamo passo-passo come realizzare in casa i tramezzini veneziani. Perché proprio quelli veneziani? Semplicemente perché sono i migliori : sono abbondanti nel ripieno, con la giusta quantità di maionese, belli da vedere e gustosi da mangiare.

La realizzazione è piuttosto semplice ma ci sono alcune accortezze da rispettare.














Prima di tutto gli ingredienti base: 
il pane da usare e quello bianco da tramezzini. Il migliore tra quelli che abbiamo provato è " le spuntinelle" di morato ma anche quello del Lidl non è male. Prendete la confezione con il pane lungo, quella con il pane quadrato è dedicata ai toast ed il tramezzino risulterebbe troppo grande. Non prendete il classico pane da toast a cui tagliare i bordi: non vi può riuscire un buon tramezzino neppure con il miglior ripieno. 
Non prendete neppure il pane a bauletto tipo mulino bianco, le fette sono troppo spesse e l'impasto sicuramente diverso.

Passiamo alla maionese altro ingrediente importantissimo per una buona riuscita del tramezzino.
La maionese deve essere la base del tramezzino non deve sovrastare il sapore del ripieno quindi sceglietene una dal gusto delicato: vi consigliamo la maionese con yogurt tipo majo oppure maionese raffinata Kraft. La maionese light ci sembra abbia un gusto più marcato quindi, a nostro avviso, è da evitare.




Vi proponiamo accostamenti classici che piacciono ai bambini:
  • prosciutto e funghi
  • tonno e cipolline
  • sfilacci e carciofini

vi suggeriamo comunque altri accostamenti che potete provare utilizzando sempre la stessa tecnica:
  • Porchetta e pomodoro fresco (aggiungete un pò di pepe)
  • gamberetti e rucola : sublime
  • mozzarella e pomodoro : non fatevi ingannare non è di facile realizzazione. Entrambi gli ingredienti rilasciano molta acqua quindi o prendete la mozzarella in filone (però ne risente il gusto del tramezzino) oppure dovete affettarla e lasciarla sul piatto per almeno un'ora prima di fare il tramezzino.
  • prosciutto cotto e uova sode

Preparazione tramezzini sfilacci e carciofini

oltre agli ingredienti su indicati abbiamo utilizzato sfilacci di cavallo e carciofini sott'olio.


tramezzini




Per prima cosa stendete un leggero strato di maionese su entrambe le fette di pane.


Se volete potete già dividerle entrambe a metà, tagliando verticalmente 











tramezzini





Disponete una buona quantità di sfilacci in entrambe le metà.

Come dicevamo la caratteristica principale di questi tramezzini è l'abbondanza del ripieno che va collocato al centro del tramezzino. 










tramezzini sfilacci




aggiungete i carciofini
controllate che non ci siano carciofini interi, altrimenti procedete a tagliarli in modo da creare spicchi.





















ricoprite la fetta di pane dove avete messo il ripieno, con l'altra spalmata di maionese.











tramezzini





questa è una fase molto delicata. 

Nel ricoprire con la seconda fetta di pane dovete prestare attenzione a chiudere il tramezzino senza schiacciarlo al centro ma premendo delicatamente ai bordi.







tramezzino sfilacci e carciofini




ecco il tramezzino sfilacci e carciofini











tramezzini












ed ecco il piatto di portata















Preparazione tramezzini prosciutto e funghi

i passi da seguire sono sempre quelli indicati su per il tramezzino sfilacci e carciofini. 
per i funghi potete benissimo utilizzare i barattolini tipo Logrò.
Per il prosciutto cotto scegliete un prosciutto gustoso e un buon taglio evitate spalla e simili.

tramezzini






Orientativamente per 2 tramezzini (quindi uno dei mucchietti riportato a lato serviranno circa 40gr di prosciutto














tramezzini





con un vasetto di funghi Logrò abbiamo fatto tutti i tramezzini che vedete nel piatto sotto














tramezzini


Preparazione tramezzini tonno e cipolline

Ingredienti
tonno sotto'olio
cipolline sottaceto

occorrente tramezzini





Una avvertenza particolare è di sgocciolare molto bene il tonno per evitare che l'impasto risulti troppo morbido.
Per questi tramezzini abbiamo fatto una salsa di tonno frullando con il minipimer tonno, alcune cipolline e un pò di maionese.












tramezzini tonno cipolline






disposto l'impasto sul pane aggiungendo qualche cipollina.

Se l'impasto dovesse risultare troppo morbido niente panico.

Prendete circa mezza fetta di pane da tramezzini (poi vedete se basta altrimenti ne aggiungete ancora) , la fate a pezzetti, la mettete nel frullatore (o minipimer) insieme all'impasto e frullate tutto.








tramezzini tonno cipolline