Scaffale Montessoriano Fai da te


Maria Montessori è stata il primo medico donna italiano. A lei si devono importanti studi e la concezione del famoso metodo montessoriano per relazionarsi con i bambini, un approccio educativo basato sul principio del rispetto, dell’incoraggiamento e della fiducia.

 

"Ogni cosa a suo posto e un posto per ogni cosa."

 

Non sono parole di Maria Montessori però riassumono con semplicità una delle idee base del metodo.

I bambini hanno bisogno di certezze che vengono fornite anche da un ambiente ordinato in cui tutto trova il suo posto.

 

Utilizzando dei cestini, posti su dei ripiani, per riporre i giochi rendiamo più visibili i giochi stessi, li ordiniamo (il cestino dei cubi, delle macchinine, delle palle..) e li rendiamo facilmente accessibili al bambino che presto, terminato di giocare, imparerà a riporre il gioco “al suo posto”

 


scaffale montessoriano fai da te


Potete realizzare il vostro scaffale montessoriano fai da te partendo dal solito comodino RAST Ikea.

Ovviamente a seconda dello spazio a vostra disposizione potete replicare la struttura acquistando più comodini e più cestine.

 

Occorrente Ikea per uno scaffale:

1 comodino RAST

2/3 ceste BYHOLMA : ho preso queste ceste perchè hanno la stessa profondità del comodino 29 cm. Attenzione anche se la dimensione della larghezza inserita sul sito è 25 in realtà non ci stanno due cestine affiancate sul ripiano del RAST (ovvero una cesta al posto della papera) ma solo sul top del comodino come da foto.











Ti può interessare anche:

 Creare la cucina in legno giocattolo
 Creare una macchinina di cartone Fai da te
 Vestiti per Bottiglia
 

Giochi fai da te da 2 a 5 anni

 
 
 
 

Letture consigliate: