Vettura a propulsione

Come spiegare le leggi di Newton ad un bambino se non con un simpatico esperimento?
Intanto che chiaccherate con il bambino nella costruzione di questa fantastica vettura,  potete farvi scappare termini come Terzo principio della dinamica o principio di azione e reazione:"
ad ogni azione corrisponde sempre una uguale ed opposta reazione".
A seconda dell'età del bambino potrete andare più o meno nel dettaglio ma anche per i più piccini sarà sicuramente un'esperienza divertente ed importante.

Abbiamo scelto di realizzare l'esperimento con una macchinina Lego. Come tutti i Lego è bella, colorata facile da assemblare anche per un bambino piccolo.

Potete usare una qualsiasi macchinina purché sia leggera e abbastanza ampia da non far toccare terra al palloncino.

Se siete allergici al latex utilizzate palloncini senza latex (latex free).



vettura a propulsione


Occorrente
Macchinina Lego
Alcuni mattoncini Lego
Un tubicino o cannuccia larga
Un palloncino
Nastro adesivo






Assemblate la macchinina.

vettura a propulsione
Gonfiate il palloncino, all'imboccatura del palloncino infilate il tubo o la cannuccia. Se necessario fissate la cannuccia all'imboccatura del palloncino con del nastro adesivo. Tenete tappata l'estremità del tubo non inserita nel palloncino in modo da non far fuoriuscire l'aria. Fissate il tubo alla macchinina con del nastro adesivo.
Ora chiedete al bambino di provare ad indovinare il verso in cui si muoverà la vettura. Fate piu' lanci della vettura, cambiate la disposizione del tubo e fate andare la vettura in retromarcia.

Il principio di mantenere leggera la macchinina si ripercuote sul carico che deve essere ridotto all'indispensabile per garantire che la macchinina possa andare piu' veloce e più lontano.


Potete comunque realizzarla anche con una bottiglietta da 500ml, tappi di plastica di bottiglie di latte o succo (più grandi di quelle dell'acqua)
La macchinina deve essere leggera.




Spiegazione



Come già visto nel nostro esperimento razzo a palloncino
http://www.nannabobo.com/razzo-a-palloncino

ad ogni azione corrisponde una reazione uguale e opposta, Quando inizia l'azione, nel nostro caso il gas che fuoriesce dal palloncino, segue una reazione che determina il moto della macchinina.