Giraffa

giraffa






Vi proponiamo un lavoretto che richiederà al bambino di sperimentare molto: pittura a dita, pennarelli, tagliare, incollare ma che soprattutto gli consentirà anche di giocare con la sua creazione.



















Occorrente


Un rotolo esaurito di pellicola da cucina (va bene anche quello di carta casa)
Un pezzo di cartone o cartoncino per fare la testa meglio se bianco
Colori a tempera per pittura a dita; se non ce li avete usate pure normali tempere, quelli per pittura a dita hanno il pregio di poter essere lavati via con facilità (ottimi i giotto bebè)
Un foglio di carta bianca
Nastro adesivo di carta
Forbici
Colla vinilica








Realizzazione

stampi manine


Mentre voi ritagliate dal cartone la sagoma del volto della giraffa, chiedete al bambino di fare lo stampo delle sue mani sul foglio di carta: meglio se giallo ma anche una giraffa variopinta sarà sicuramente molto bella.









giraffa




I bambini più grandi potranno essere in grado anche di ritagliare autonamente la sagoma.
Ora non resta che colorare il volto della giraffa con occhi, bocca e le macchie e fissarlo al collo cioè il rotolo tramite del nastro adesivo.





Quando saranno asciutte le impronte delle mani, ritagliatele e incollatele sul collo della giraffa.
Potete in alternativa colorare direttamente il rotolo senza ricoprirlo con la carta con le manine, oppure potete ricoprirlo di ritagli di carta colorata stile collage.




Ti potrebbe interessare anche:


Home Lavoretti dai 2 anni in poi



Comments