Stampini di sughero

Stampini di sughero




Ecco una graziosa idea per riciclare i turaccioli del vino o dello spumante per realizzare un lavoretto facile e divertente.

La carta che ricaverete potrà diventare una carta per incartare i regali, un biglietto d'auguri speciale, un colorato quadro da appendere.



























Occorrente

Turaccioli (tappi) di sughero del vino o dello spumante
Colori a tempera
Fogli
Taglierino (cutter); potete usare anche il coltello da cucina per le forme semplici








Stampini di sughero

Preparazione
Disegnare la sagoma dello stampino sulla parte del turacciolo che di solito si inserisce nella bottiglia.

Scegliete la sagoma che preferisce il bambino ma almeno all'inizio preferite forme semplici: un triangolo, un quadrato, un cuore, una stella, una faccina sorridente.... 









Stampini di sughero



Tutte le forme, con la sola eccezione della faccina si realizzano togliendo la parte del turacciolo che fà da contorno alla sagoma che avete disegnato. 






Solo per la faccina, lasciate il contorno e scavate con il taglierino bocca e occhi.

Se serve aiutatevi con un cacciavite.

Stampini di sughero



Terminati i timbri, non resta che provarli mettendo un po`di colore a tempera sul piatto e intingendovi il timbro.







Ti potrebbe interessare anche:

 

 


Comments